Chi siamo

Svolgiamo una ‘professione cittadina’ ma dedichiamo tante energie all’azienda perché entrambi abbiamo origini contadine ed amiamo Poggiotondo.
Poggiotondo è il nome della nostra azienda agricola nata intorno al 1850 per merito di Ada Lapini, nobildonna, moglie di Lorenzo Massart senior e continuata da Antonio Cutini, Guglielmo Massart, Emilia Petrelli, Bebe Bertelli e Manuela Massart ai quali dobbiamo tutto.
L’azienda si estende per 54 ettari a cavallo dei comuni di Subbiano ed Arezzo e comprende tre località: Poggiotondo (500 metri s l.m.), Le Rancole e Valloni.
Il nostro progetto a Poggiotondo è molto ambizioso ma oggi, a distanza di una ventina d’anni da quando abbiamo iniziato, siamo convinti di poterlo realizzare. Il progetto è quello di produrre vino ed olio di altissima qualità aiutati da un gruppo di collaboratori unico e da un gruppo di esperti altrettanto unico quali Augusto Zarkis (agronomo), Luciano Bandini (enologo) e Giorgio Pannelli (oleologo).
In questa ottica abbiamo suddiviso i compiti: Lorenzo segue tutto quello che attiene al vino, Cinzia tutto quello che interessa l’olio. Naturalmente ciascuno di noi partecipa alle varie attività (potatura, concimazione, raccolta, imbottigliamento, marketing, commercializzazione, ecc …) e decide.